Skip to content

Scelta dei materiali e dei fornitori

Questa attività è fatta e sviluppata in simbiosi con il cliente ed è sostanzialmente la fase preliminare alla realizzazione dell’opera.

Direzione lavori

Pur essendo questa nomina di competenza del committente/cliente la scelta e la nomina del Direttore dei Lavori può essere fatta anche dal General Contractor.

CONTATTACI

Sicurezza e prevenzione

La regolamentazione di riferimento è inserita nel TITOLO IV del Testo unico sulla sicurezza sul lavoro, D. Lgs. 81/08, che determina gli specifici obblighi e le sanzioni in caso di mancato rispetto delle norme da parte dei responsabili dell’attività.
Certificazione fondamentale per la gestione dell’attività lavorativa sui cantieri, il POS viene definito dall’articolo 89 del D.Lgs. 81/2008 come “il documento che il datore di lavoro dell’impresa esecutrice redige, in riferimento al singolo cantiere interessato, ai sensi dell’articolo 17 comma 1, lettera a)”.
Chi redige il POS è il Datore di Lavoro, ovvero il titolare dell’impresa che si occupa dei lavori, senza distinzione tra impresa esecutrice o, eventualmente, subappaltatrice. Il Piano Operativo di Sicurezza contiene:
Valutazione dei rischi a cui sono sottoposti i lavoratori dell’impresa;
Attività specifica e singole lavorazioni;
Descrizione delle attività di cantiere, organizzazione e turni;
Elenco di eventuali ponteggi, opere provvisionali importanti, sostanze pericolose;
Misure di prevenzione e protezione da adottare per contenere o eliminare il rischio;
Organizzazione della sicurezza globale dell’impresa circa le lavorazioni, le macchine e le attrezzature;
Organigramma della sicurezza;
Il PSC è costituito da una relazione tecnica che delinea le varie fasi operative del lavoro, individuando le situazioni più a rischio e prevedendo azioni concrete (correlate alla complessità dell’opera) per la messa in sicurezza del cantiere specifico; tale documento deve essere allegato al contratto di appalto. Per il Piano di Sicurezza e Coordinamento sono coinvolte due figure incaricate:
Coordinatore dei lavori in fase di progettazione (CSP) che redige il piano di sicurezza;
Coordinatore dei lavori in fase di esecuzione (CSE) che valuta il piano di sicurezza, può richiedere eventuali integrazioni e verifica la corretta applicazione delle procedure di lavoro.
È responsabilità del titolare dell’impresa assicurare che le disposizioni indicate nel PSC vengano attuate in maniera puntuale e precisa e che il piano sia distribuito al RSPP e a tutte le figure coinvolte nella sicurezza del cantiere (responsabile dei lavori e coordinatori).
I contenuti minimi da includere nel PSC sono definiti nell’ALLEGATO XV del D.Lgs. 81/2008, e comprendono:
descrizione dell’opera e del cantiere e indicazioni della collocazione geografica;
riferimenti dei responsabili per la sicurezza in cantiere;
relazione analitica di valutazione dei rischi, con particolare riferimento ai lavori che espongono i lavoratori a rischi particolari (elencati nell’ALLEGATO XI del D.Lgs. 81/2008), con misure e procedure preventive e protettive (compresi i dispositivi individuali);
misure di coordinamento collettivo (allestimento, uso di attrezzature, infrastrutture e servizi di protezione collettiva, servizio di pronto soccorso etc.);
durata dei lavori e stima dei costi per la sicurezza.

Project management

L’attività di Project Management consiste principalmente nello sviluppare per conto ed in nome del cliente/committente tutte quelle attività che di fatto svolge un general contractor in fase di realizzazione dell’opera. Di fatto con un contratto specifico di project management la gestione del cantiere viene fatta da tecnici esterni che agiscono in nome e per conto dal cliente. Lo stesso supervisionerà la realizzazione dell’opera e farà in modo diretto i diversi contratti di appalto specifici con i fornitori.

POR FESR 2014-2020 – Asse III – Azione 3.3.1.

AVVISO PUBBLICO VOUCHER PER SERVIZI CONSULENZIALI – 2020

Codice CUP G99J20002870006

Contributo di € 4.900,00 per progettazione, sviluppo e sostegno al posizionamento dell’offerta sui canali commerciali digitali e social aziendali verso Germania e Austria.

Contribution of € 4,900.00 for planning, development and support for the positioning of the offer on the company’s digital and social marketing channels towards Germany and Austria.

Construction Management