Inveco Holding è molto attiva nel tema delle energie rinnovabili. Nel 2009 Inveco Holding SpA, ha colto l’opportunità degli incentivi GSE del secondo conto energia facendo un investimento in proprio ed installando un impianto fotovoltaico sulla copertura della palazzina uffici di Chieti (CH), della potenza nominale di 20 kw.  È stato il primo investimento nell’ambito delle energie rinnovabili.

Negli anni a venire sono stati fatti altri investimenti ed installati altri impianti fotovoltaici sulle coperture industriali di proprietà del Gruppo. Ad oggi il numero degli impianti fotovoltaici di proprietà è pari a 7 per una potenza complessiva di 800 kw. Le regioni dove sono stati installati i nostri impianti sono l’Umbria, la Toscana, l’Abruzzo ed il Piemonte.

Nel 2014 INVECO ha valutato l’opportunità di investire nel settore della produzione energia eolica ed ha installato nel Comune di Reino (BV) una pala eolica della potenza di 60 kw. (turbina Vestas V-17).  Fatto il primo investimento abbiamo acquisito l’anno successivo in Puglia, Comune di Nociglia (LE) una pala eolica già in esercizio della potenza di 200 kw. (turbina Elecrtia Wind garbi-200). La stessa è stata ottimizzata negli anni a venire con delle manutenzioni specifiche in sinergia con delle aziende specializzate del territorio.

Il settore delle energie rinnovabili rappresenta per il Gruppo Inveco una piccola business unit che ogni anno ricava complessivamente 700 ml €.

Seguendo le nuove tendenze e le dinamiche del mercato il Gruppo ha intenzione di continuare ad investire nel settore delle energie rinnovabili nella fattispecie in impianti fotovoltaici. Gli scenari dei nuovi progetti che abbiamo in mente negli anni a venire prevedranno installazioni in proprio e/o verso terzi, sviluppati per aziende fortemente energivore, volte all’autoconsumo, in qualifica SEU sistemi efficienti di utenza.

Gruppo Inveco Spa, in qualità di titolare del trattamento, informa che i dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa vigente. I dati non verranno comunicati a terzi ne diffusi. L'interessato godrà in ogni momento dei diritti di cui all' Art.7 del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196. Cliccando sul relativo pulsante, si manifesta il consenso al trattamento dei dati come descritto. Per maggiori informazioni CLICCA QUI.

* Campo obbligatorio